Al bivio

Mi sto riappacificando pian piano con il mio piccolo universo. Eliminati i dispiaceri, le situazioni tossiche e il pensiero deviato al peggio, vivo la giornata con una positiva sfiducia verso l'ignoto. I meccanismi della mente per "salvarsi" hanno dell'incredibile. Passi mesi a soffrire per un determinato pensiero incollato alle sinapsi, finché un giorno non appare … Continua a leggere Al bivio

Pubblicità

Una critica

Scrivere mi è difficile ultimamente, perché fondamentalmente non ho granché voglia di raccontare episodi accaduti: piuttosto sensazioni e stati d'animo. Una noia mortale per chi legge, perché non c'è niente di più noioso che leggere di emozioni altrui non contestualizzate in un panorama minimamente riconoscibile al lettore. Raccontare una sensazione, scrivendone in modo misterioso e … Continua a leggere Una critica

Ansia, ego e fastidio

Negli ultimi tempi mi sono soffermata a riflettere su quanto siamo perfidi noi ansiosi.Soprattutto in quei giorni precisi quando l'umore va sul rollercoaster e tutto diventa un problema insormontabile, nessuno può aiutarti, il lavoro è insopportabile e la notte si piange invocando che il dolore passi. Poi passa, perché passa sempre. Ormoni impazziti? Disturbo bipolare? … Continua a leggere Ansia, ego e fastidio

LinkedIn, self-improvement e altre illusioni

Da un paio d'anni sono un membro attivo su LinkedIn: interagisco, guardo le offerte di lavoro, seguo e osservo. Se quindi Instagram è la vetrina del quotidiano e Facebook un feed di notizie, LinkedIn è la visione utopica di ciò che la società occidentale aspira a diventare... ma non è ancora pronta, perché non ha … Continua a leggere LinkedIn, self-improvement e altre illusioni